Tecnologia del vuoto

Tecnologia del vuoto

L’impianto sottovuoto lavora con una pompa ad anello d‘acqua semplice e
robusta.

Nella maggior parte dei casi, agli estrusori MRS, basta una pressione assoluta di circa 30 mbar, grazie alla loro grande produzione di superficie.
Esso, permette l’utilizzo di pompe ad anello d’acqua molto meno sensibili, che producono la sottopressione attraverso una ruota a tazze rotante, che funziona concentricamente in un anello liquido.

Inoltre, il fluido in circolazione può essere pulito nell’atmosfera con l’aiuto di un filtro con letto a conca, così che la manutenzione dell‘intero impianto può essere ridotta al minimo.

Vantaggi di Tecnologia del vuoto MRS

  • Insensibile a fluidi / vapore e particelle solide
  • Compressione isotermica (nessuna contamina- zione nel recupero di vapore)
  • Compressione senza olio (nessuna contamina zione nel recupero di vapore)
  • Semplice costruzione per materiali anti-corrosione
  • Insensibile a ostruzioni del cavo di aspirazione e di pressione
  • Vuoto massimo di 25 mbar (tecnologia con pompe ad anello liquido)
    oppure vuoto massimo di 1 mbar